MANIFESTO


Noi già crediamo che è possibile concepire un'arte, una cultura, un sapere coeso senza limiti né confini,
così ora e per sempre fondiamo "KIROLANDIA corrente culturale" e ne scriviamo il suo manifesto.

1. Noi collaboriamo sempre gioiosi per vivere.
2. Noi valorizziamo le nostre individualità per esistere.
3. Noi creiamo un ampio coro per essere ascoltati.
4. Noi fondiamo le nostre idee per superare tutte le differenze intellettuali.
5. Noi facciamo incontrare le arti in equilibrio e ci confrontiamo rispettandoci.
6. Noi siamo professionali e diventiamo professionisti insieme se già non lo siamo.
7. Noi concepiamo che in mezzo a noi c'è sempre un posto da occupare rispettandoci all'interno dei nostri ruoli.
8. Noi apriamo le nostre culture a tutti per far fluire le nostre visioni dentro e fuori senza timori.
9. Noi andiamo potenti e rispettosi nei luoghi anche apparentemente inadeguati, per farli appropriati.
10. Noi percorriamo percorsi odierni, nuovi, futuri, anche assurdi, e nel mentre ripercorriamo con rispetto il passato.
11. Noi impariamo sempre da noi stessi e dagli altri, trasmettiamo e ci trasmettiamo tutte le conoscenze.
12. Noi, insieme rimaniamo liberi di esprimerci anche singolarmente.
13. Noi pensiamo che chi verrà dopo di noi potrà continuare…

Noi così ci formiamo ed insieme inseguiamo i nostri sogni.

I fondatori: Andrea Alessio Cavarretta e Giovanni Palmieri

al nostro sguardo oltre il presente…